Comune di CuglieriComune di Cuglieri

Salta la barra di navigazione e vai ai contenuti

Vai al menu del sito



Sezioni del sito:

Vai su


Contenuti

Bonfiglio Mura

Uno dei personaggi cuglieritani più illustri dell'ottocento fu Leonardo Mura. Nacque a Cuglieri il 6 agosto 1810, a soli 15 anni decise di entrare a far parte dei Servi di Maria nel Convento della "SS Annunziata" del Monte Senarico di Firenze, dove prese il nome di "Bonfiglio". Da Firenze fu quindi mandato a Sassari come lettore di filosofia, e qui si laureò in teologia. Divenne Priore del Convento di Bologna, Reggente del Collegio di S. Marcello a Roma, Procuratore a Napoli, professore di Diritto all'Università di Perugia e rettore della stessa università dal 1854 al 1858. Dal 1860 al 1870 fu Rettore Magnifico all'Università la Sapienza di Roma. Costretto a fuggire a causa della "Breccia di Porta Pia" (1870), si rifugiò a Cuglieri, dove rimase otto anni. In seguito si recò a Cagliari dove tenne un corso di Diritto Naturale nel Seminario della città. Leone XIII nel 1879 lo nominò arcivescovo di Oristano. Bonfiglio Mura morì a Cuglieri il 18 luglio 1882 e dopo venti anni le sue ossa vennero traslate dal cimitero cuglieritano e riposte con solenni onoranze in un mausoleo marmoreo nella Basilica di Santa Maria della Neve.

 
Home | Mappa del sito | Contatti | Credits | Privacy | ConsulMedia 2010 | @ Comune di Cuglieri - Tutti i diritti riservati

Vai su